La nostra storia

20210917_005144

Lucca, 29 dicembre 1941 

Al Gruppo Arbitri “Aldo Carmassi”, cui il nostro babbo dette vita e volle chiamare col nome dell’amico, nel 1° anniversario del nostro grande dolore, dedichiamo con riconoscente e devoto affetto.

Laura e Luciano Gianni

La Sezione AIA di Lucca nasce nell’anno 1939 dall’impegno e dalla dedizione di Mario Gianni, che il 29 dicembre 1940, sul campo dell’Imola, pochi minuti dopo aver iniziato a dirigere la partita di calcio Imola-Lugo, valevole per il campionato di Serie C, moriva colto da grave malore facendo quello che più amava fare. Nobile figura di sportivo e organizzatore, maturata dopo molti anni di intensa attività a livello locale, costituiva un valido apporto per tutte le squadre minori lucchesi ed era di prezioso ausilio per i giovani arbitri della piana.

Fu lo stesso Mario Gianni, insieme ad altri appassionati di calcio tra i quali Duilio Cappellini, Silvio Angelini, Napoleone Cini, Michele Giorgi e Vito Cagnaccia, a fondare nel 1924 lo Sporting Club San Concordio. Nominato presidente, decise due anni dopo di fondare a Lucca un gruppo di arbitri, che mancando del numero legale richiesto dal regolamento per la fondazione di una Sezione autonoma, si costituì come sottogruppo facente capo al gruppo “Mario Bini” di Pisa, già operante da diversi anni.

Il gruppo lucchese, sempre sotto la costante guida di Gianni, aumentò i propri effettivi con un’appassionata opera di proselitismo, fino a raggiungere i requisiti per l’autonomia; fu in quel momento, nel 1939, che prese vita la Sezione AIA di Lucca. Fra gli arbitri di allora che ne facevano parte vi erano l’ingegner Coccola, i ragionieri Brucciani, Vianello e Franchini, il capo gestione delle Ferrovie dello Stato Aldo Paladini, Luigi Lippi “Beolino”, facente parte dello Staff dell’A.C. Lucchese 1905 durante gli anni della Serie A, Lorenzo Lazzeroni, Napoleone Cini, Enrico Tamberi, Michele Pardini, Enrico Calloni, Andrea Pacini e Adolfo Nieri.

La Sezione di Lucca ha festeggiato nel 2019 il suo Ottantesimo Anniversario, richiamando alla memoria la sua storia passata. I presidenti che hanno guidato la Sezione a questo prestigioso traguardo sono stati, in ordine, Mario Gianni, Enrico Calloni, Aldo Magliulo, Napoleone Cini, Primo Borelli, Ivan Pistelli, Pier Paolo Pignatti, Antonio Lecca, Romano Bellandi, Vittorio Bini, Leonardo Bertoncini e Antonio Ruffo, che è stato eletto nel 2020 per il terzo mandato consecutivo ed è attualmente in carica.